Stagione 2012-2013

Calendario 2012-2013

Cari soci e simpatizzanti, pubblichiamo la bozza del calendario degli eventi agonistici che si terranno nel corso dell’imminente stagione 2012/2013 in Italia e nelle vicine nazioni di Austria e Germania, eventi che vedranno impegnati gli atleti del nostro club. Vi aggiorneremo su eventuali modifiche nel corso di tutta la stagione.

Challenge Italia 2012-2013 - Basovizza 28/10/12

Finalmente si parte, annullata per motivi logistici la gara di Tarvisio, tocca a noi aprire la stagione, e nonostante Cassandra, nonostante la pioggia, nonostante la bora, nonostante la neve ce l'abbiamo fatta.

E' stata dura, il vento forte si è divertito ad abbattere tutti i paletti appena piantati, a far volare transenne e fettucce, abbiamo dovuto ricorrere a soluzioni e location alternative ma alla fine, alle 10 di domenica, alla partenza del primo concorrente, tutto era al posto giusto, ed i mushers con i loro cani hanno potuto scatenarsi.

Peccato che la neve abbia deciso di farci compagnia al momento della partenza delle categorie dei bambini e dei ragazzi, che così non hanno potuto correre con i loro amici a 4 zampe così come gli iscritti alla corsa non competitiva, ma le condizioni di sicurezza non erano tali da consentire il proseguimento della manifestazione.

Un ringraziamento speciale a tutti i mushers e accompagnatori che domenica mattina si sono alzati all'alba sfidando chi la pioggia chi la neve per esserci, speriamo davvero che siate tornati a casa con un bel ricordo, noi abbiamo fatto davvero l'impossibile per voi e per i vostri cani.

Infine una menzione speciale per il mitico Stefano e tutto lo staff della trattoria "Alla Posta" di Basovizza, senza il vostro supporto tutto questo non sarebbe stato possibile. Ci avete aiutato, ci avete supportato, ci avete sopportato, siete stati davvero SUPER!!!

Per quanto riguarda l'aspetto agonistico, da segnalare soprattutto la vittoria del Presidente nella categoria C1, risultato davvero importante che da stimoli e motivazioni per il proseguimento della stagione.

 

Categoria C1 - kart 4 cani

1° cl Claudio Driussi

 

Categoria Bike 1 cane

2° cl Giulio Alessandris

3° cl Sabine Wohlfahrt– 1° W

 

Categoria Bike 2 cani

3° cl Alessio Del Fabbro

 

Categoria Bike 1 cane open

2° cl Aldo Guzzon

3° cl Janka Koniarova – 1° W


 

Categoria Canicross 1 cane open

4° cl Elena Simsig – 1° W

 

Categoria Canicross 2 cani

2° cl Alessio Del Fabbro

 

Categoria Canicross 1 cane woman

4° cl Giulia Mamolo 

 

Categoria Canicross 1 cane

2° cl Giulio Alessandris

4° cl Giulio Borgino

6° cl Claudio Bortolami

 

Campionati Europei FISTC terra - Farra d'Alpago 16-18/11/12

Partenza, destinazione Farra d'Alpago, sede dei Campionati Europei FISTC sprint e media distanza su terra, gara molto importante per capire lo stato di forma dei mushers e dei nostri atleti a 4 zampe in vista della stagione su neve che verrà.

Un COMPLIMENTI sincero a tutti....a Claudio che nella media distanza ottiene la medaglia d'argento dimostrando che l'età anagrafica non conta, conta solo la passione e l'amore verso i propri cani.

A Sabine, che nonostante abbia rischiato di finire dritta nel pollaio trascinata giù dall'argine dal suo cane, non si perde d'animo e incerottata conclude la competizione ottenendo la medaglia d'argento che va ad arricchire la sua bacheca di trofei.

A Giampiero, che spinto dalla passione parte ogni volta dalla lontana Puglia per raggiungere il freddo nord, e che riparte verso casa con al collo la medaglia d'argento nella categoria kart 4 cani.

A Giulio, che corona mesi di allenamenti e di fatiche con la medaglia di bronzo nella canicross 2 cani, merito soprattutto delle mutande portafortuna!!!

Ad Alessio, fuori dal podio nella categoria che gli ha regalato più soddisfazioni in passato ma che più di così proprio non avrebbe potuto fare...

Un ringraziamento speciale lo meritano quelle povere donne che ci sopportano, si infangano, ci consolano, ci motivano!!!

Infine facciamo i complimenti ai nostri amici della Slovenia, compagni di allenamenti e di bevute, per i risultati e per lo spirito con cui affrontano questo sport.

Gare su neve

Gara Vallelunga Passo Resia 22-23/12/12

Finalmente la prima gara su neve della stagione: fantastico comprensorio, organizzazione impeccabile, trail molto impegnativo ma emozionante, ottimi risultati (terzo posto per Claudio Driussi nella categoria C1 MD, primo posto per Giulio Alessandris nella categoria D1 MD. Al ritorno abbiamo recuperato le energie alla FORST di Merano!!!!!

Tutte le immagini nella Foto Gallery!!


Gara Inzell 26-27/01/13

Destinazione Germania. Inzell, gara internazionale, 4.000 paganti per uno spettacolo unico, Aldo Guzzon nella D3 sprint, Claudio Driussi nella media distanza C1, Alessio Del Fabbro e Giulio Alessandris nella media distanza D1, 26 km........ A trionfare nel fine settimana è indubbiamente la gastrointerite che colpisce Alessio il venerdi notte (Imodium, se non ci fosse bisognerebbe inventarlo) e Aldo la domenica mattina, costringendolo al ritiro nella seconda manche, dopo aver concluso al comando nella propria categoria la I manche. Tutti gli altri pagheranno dazio nella settimana successiva, arrivando pallidi e dimagriti ai Campionati Italiani assoluti di Auronzo di Cadore. Risultati: Driussi Claudio (cat. C1 MD): 3°posto Alessandris Giulio (cat. D1 MD): 1°posto Alessio Del Fabbro (cat. D1 MD): 2°posto Tutte le immagini nella Foto Gallery!!
Auronzo di Cadore 2-3/02/2013 Campionati Italiani Assoluti, il sabato mattina nevica, la pista è durissima, si sprofonda fino alle ginocchia, i cani fanno fatica ma resistiamo, la domenica veniamo ricompensati, fa freddo e c'è il sole, la pista è bellissima, la neve è compatta, i cani volano!!!!!! Portiamo a casa tre medaglie e 4 atleti sul podio, bravi ragazzi!!!! Risultati: Driussi Claudio (cat. C1 MD): 3°posto Alessandris Giulio (cat. D1 MD): 2°posto Alessio Del Fabbro (cat. D1 MD): 3°posto Claudio Bortolami (cat. SJ): 2° posto Tutte le immagini nella Foto Gallery!!  

Haldmuhle Campionato Europeo WSA 15-17/02/2013

Parte per questa folle avventura il Presidente, campionato europeo di media distanza WSA, 42 km a manche, tre giorni di gara, lo rivedremo? Ebbene si, i suoi cani sono fantastici, tagliano il tragurdo correndo ogni giorno, Claudio....anche.....l'esperienza è stata grandiosa, oltre ogni aspettativa. Unica nota stonata lo scarso numero di partecipanti, solamente 250!!!!!!!!!


Cansiglio gara della Solidarietà 03/03/2013

Gara di beneficenza organizzata dagli amici dello Sleddog Club Valscura sulla splendida pista del Cansiglio, Mario Azzalini ci sorprende ancora una volta preparando la pista alla perfezione, i cani apprezzano e si divertono più del solito. Alessio sfrutta l'occasione per rifinire la preparazione del proprio team in vista dell'imminente campionato europeo di media distanza, Aldo sceglie il trail più corto per permettere ai propri cani di esprimere la loro massima velocità (che è notevole), Janka con la slitta e Claudio nello skijoring concludono le loro fatiche e poi finalmente.....si mangia.....dolci per tutti, il pastin non manca mai, come la birra!!!

Campionato europeo FISTC MD

La definiscono, a ragione, la gara di sleddog più dura d'Europa!!! A Innerkrems, in Austria, si è disputata la mitica Iron Sleddog, valida come campionato europeo FISTC di media distanza. Claudio, Giulio e Alessio e i loro Ironsiberian sono sopravissuti, portando a casa due medaglie. Tre giorni di gara, più di 2.000 metri di dislivello al giorno, salite al limite delle leggi di gravità, panorama mozzafiato, discese solo per kamikaze, non potevamo mancare!!! Claudio Driussi, non contento dei 126 chilometri dell'europeo WSA e della settimana trascorsa in Sila parte anche per quest'avventura, il suo team non risente della stanchezza e conclude alla grande la I manche, il giorno dopo purtroppo non riparte ma Giulio e Alessio correranno anche per lui. Nella D1 gran duello Italia Francia, nonostante lo sforzo immenso i cani volano, i pazzi corrono e dopo due giorni di gara Giulio Alessandris con un gran recupero nella seconda manche è secondo a soli 13 secondi dal leader francese, mentre Alessio Del Fabbro consolida la terza posizione, guadagnando altri prezioni minuti. La beffa.....nevica, oltre 30 cm, la visibilità è scarsissima, il trail impraticabile, la III manche viene annullata, l'oro di Giulio sfuma perchè nessuno lo avrebbe fermato, al momento la delusione è tanta, ma col senno di poi è stata la decisione giusta. Le slitte sono pronte e i cani già imbragati, viene preparato un trail alternativo di "soli" 15 km, si parte tutti in gruppo, tra amici, un unico serpentone di cani ululanti, senza stress, solo con la gioia di godersi il momento e di ripensare ai mesi e mesi di fatiche nel fango e nel gelo. L'arrivo in parata, a braccia alzate, bello così!!!!!

Ci siamo proprio divertiti, un ringraziamento a Filippo, Salvatore e Roberto per la compagnia, è stato bello gioire e faticare insieme!